L'estate a Venezia è un'estate speciale!

Reset Password

  • 0039 041 3091289     info@veniceredhouse.com
  •               
click to enable zoom
Loading Maps
Non abbiamo trovato alcun risultato
open map
Advanced Search
Risultati della ricerca

L’estate a Venezia è un’estate speciale!

Published on 29 maggio 2018 by laura.tonicello@elan42.com

L’estate a Venezia è un’estate speciale!

Venezia d’estate è ricca di attività: il mare e la bici, i tour guidati e le visite ai musei, le mostre della Biennale di Architettura e le feste tradizionali. E a luglio non perderti i fuochi d’artificio della Festa del Redentore!

 

Le spiagge di Venezia

Esplorare la laguna in bicicletta

Mostre e tour all’aperto

I fuochi d’artificio della festa del Redentore

 

Tutte le stagioni sono perfette per una vacanza a Venezia ma l’estate è sicuramente il momento più divertente, le giornate si allungano e si possono fare molte attività all’aria aperta.

Le spiagge di Venezia

Lo sapevi che a Venezia si può andare al mare? L’isola del Lido di Venezia si affaccia sul Mare Adriatico e si raggiunge facilmente con numerose linee del Vaporetto.

Un litorale che si estende per 12 kilometri con acque basse e spiagge pulite, ben attrezzate e per tutti i gusti.

Una volta arrivati al Lido di Venezia in vaporetto, con una breve passeggiata in Corso Maria Elisabetta, arriverete in riva al mare. Se volete la comodità vi suggeriamo di affittare un ombrellone e delle sdraio in uno dei numerosi consorzi che troverete passeggiando sulla via del Lungomare.

Se desideri la liberà e la natura ti consigliamo di prendere un bus e raggiungere gli Alberoni, la parte più a sud dell’isola del Lido. Qui un’ampia spiaggia libera si estende con alle spalle la riserva naturale del wwf, ed un coloratissimo chiosco ‘Macondo‘ (https://www.facebook.com/MacondoAlberoni/) ti accoglierà con deliziose granite e freschissimi piatti per un perfetto pranzo estivo. Il chiosco offre anche teli mare e noleggio ombrellone.

Se invece preferisci un luogo elegante e riservato per godere dell’atmosfera da inizio ‘900, ti consigliamo la spiaggia del mitico Hotel Excelsior. Le eleganti capanne dell’hotel sono il luogo ideale dove rilassarsi e farti servire dal personale dell’hotel. In questa cornice ogni anno si svolge il Festival del Cinema di Venezia e l’hotel diventa il luogo d’eccellenza per ospitare attori e registi e fotografi curiosi. Le capanne si possono prenotare dall’1 giugno al 16 settembre > https://www.hotelexcelsiorvenezia.com/en/the-beach/cabanas/

Esplorare la laguna in bicicletta

Se invece sei uno sportivo e ti annoi disteso in spiaggia, affitta una bici e percorri la lunga pista ciclabile che collega l’isola del Lido a Pellestrina fino a Chioggia. Potrai goderti il meraviglioso paesaggio della laguna percorrendo tutta la riva e raggiungere Chioggia, alternando la bici ai collegamenti con i vaporetti. 

Affittare una bici è il modo migliore per visitare anche l’isola di Sant’Erasmo. L’isola si raggiunge con il vaporetto 13 dalle Fondamenta Nuove. Una volta arrivati alla fermata ‘Capannone’ dovete recarvi al ‘Lato Azzurro‘ dove per una modica cifra sarà possibile affittare una bici e fare il giro dell’isola. La caratteristica di San’Erasmo è la presenza degli orti dove si coltivano molte delle verdure che puoi trovare al Mercato di Rialto. Qui si coltivano i famosi carciofi di San’Erasmo che a primavera sbocciano con il primo fiore ‘le castraure’ una primizia contesa dai ristoranti di Venezia. Cerca l’azienda che produce il ‘miele Dei Dogi’ completamente biologico da api non stressate. Questa è un’isola piena di sorprese!

Mostre e tour all’aperto

E se il sole è troppo caldo puoi sempre decidere di entrare in uno degli splendidi musei della città per visitare una mostra, un palazzo, un evento della Biennale Architettura.

Visita il sito dei Musei Civici Veneziani per pianificare la tua visita, ci sono moltissimi tour guidati e una selezione di attività dedicate ai bambini e alle famiglie.

Partecipa ad un tour notturno e scopri i Segreti di Venezia: assieme ad una guida locale scoprirete i luoghi e le storie più curiose e misteriose della città (guarda l’offerta dal menù principale di questo sito web).

I fuochi d’artificio della festa del Redentore

Il 14 luglio torna la tradizionale Festa del Redentore con lo spettacolo pirotecnico in Bacino San Marco. Ogni 3° sabato di luglio, da 400 anni, si festeggia la fine della peste con una grande festa molto sentita e partecipata dai veneziani che, con la loro barca, arrivano davanti a San Marco, tra Punta della Dogana e la Giudecca, per mangiare in barca e godersi i fuochi d’artificio.

Festa del Redentore – Venezia

Uno dei punti più belli da cui vedere lo spettacolo dei fuochi è l’Isola di San Giorgio Maggiore, ma ricordatevi di arrivare prima che i vaporetti si fermino per lasciare che l’intero spazio acqueo sia invaso dalle barche. Molte le offerte in città per vivere la festa in barca o in gondola.

Non perdete l’occasione di percorrere il Ponte che viene costruito per questo evento e che collega la riva delle Zattere alla Giudecca: sarà l’occasione per visitare la bellissima chiesa del Redentore, progetto di Andrea Palladio, eretta per ricordare la fine dell’epidemia con una processione alla presenza del patriarca di Venezia.

Category: Eventi
  • Facebook

  • meteo venezia

    maree  venezia