Primavera è alle porte e le vacanze di Pasqua stanno arrivando

Reset Password

  • 0039 041 3091289     info@veniceredhouse.com
  •               
click to enable zoom
Loading Maps
Non abbiamo trovato alcun risultato
open map
Advanced Search
Risultati della ricerca

Primavera è alle porte e le vacanze di Pasqua stanno arrivando

Published on 6 marzo 2018 by laura.tonicello@elan42.com

Si avvicinano le feste della Pasqua che inaugurano da sempre l’arrivo della primavera in Italia. Venezia comincia a rifiorire e passeggiando per le calli ed i campi si intravedono splendidi giardini e balconi colorati da cui scendono i glicini in fiore.

Pochi sanno che Venezia è ricca di giardini ed orti, la maggior parte privati e parte di ricchi palazzi patrizi, nascosti dietro grandi mura e preziosi cancelli ma alcuni sono visibili e visitabili, vere e proprie oasi di relax.

Tra i ‘giardini segreti di Venezia’ che è possibile visitare, l’orto del Convento del Redentore alla Giudecca dove i frati cappuccini vi coltivano ulivi e viti, alberi da frutto, ortaggi e le erbe aromatiche un tempo utilizzate nell’adiacente farmacia.

Risalgono invece al XX secolo alcuni parchi pubblici tuttora esistenti, come i Giardini Papadopoli, che aprono le porte al visitatore che arriva in città da piazzale Roma. Un tempo coprivano un’area di 12mila metri quadri e avevano una collezione di piante esotiche che suscitavano meraviglia e stupore nei viaggiatori romantici del Grand Tour.

Con i francesi vennero costruiti i Giardini Reali, degni del nuovo viceré d’Italia Eugenio di Beauharnais, collegati ai nuovi Giardini Pubblici di Castello (detti napoleonici). Splendido luogo in cui passeggiare, leggere un buon libro, rilassarsi.

L’Associazione Wigwam durante l’anno organizza visite guidate anche nei giardini privati.

Come tutte le festività anche la Pasqua ha il suo dolce: la colomba, il tradizionale dolce della Pasqua italiana che a Venezia si declina nella Focaccia veneziana, una pasta dolce e morbida ricoperta di glassa e mandorle. Numerosi sono i panifici e le pasticcerie artigianali dell’isola dove si possono acquistare colombe di tanti formati da 1 Kg a una piccola monoporzione.

Noi vi consigliamo di assaggiare la Focaccia della Pasticceria Dal Mas in Lista di Spagna, la larga strada affiancata da negozi che porta alla Stazione dei treni. Soffice, leggera e deliziosa. Semplicemente unica!

Regalatevi una passeggiata romantica a Punta della Dogana dove godere di una vista spettacolare da questo spicchio di terra: Piazza San Marco alla vostra sinistra, l’isola di San Giorgio di fronte a voi e la Giudecca a destra.

Proseguite poi verso le Zattere per un aperitivo nella terrazza della storica Gelateria Da Nico dove i camerieri, d’estate, servono ai tavoli con occhiali da sole scuri per proteggersi dal riflesso della luce del sole. E se siete golosi qui si può gustare il miglior gianduiotto di Venezia: un pezzo di gelato al cacao e nocciole tagliato da un blocco più grande (il gianduiotto appunto) ricoperto di panna montata fresca!

La bella stagione è il momento ideale per andare al Lido di Venezia. A pochi minuti di Vaporetto (Linea 1 è la più panoramica) si raggiunge l’isola che affaccia da un lato sulla la Laguna e l’atro sul mare. Questa fu una delle destinazioni balneari più eleganti, frequentata da star e scrittori che soggiornavano nei lussuosi hotel e in cui si svolge da sempre la Mostra Internazionale del Cinema. Una passeggiata tra ville Liberty, se ne contano una ventina, vi porterà al Grande Albergo Ausonia Hungaria a destra del Gran Viale che si percorre una volta scesi dal vaporetto. La splendida facciata interamente ricoperta di maioliche colorate vi lascerà a bocca aperta.

Arrivati alla fine del viale basta attraversare la strada per ritrovarsi in riva al mare. Una passeggiata con il mare alla vostra sinistra vi porterà fino all’Hotel Excelsior lo storico hotel in stile Belle Epoque inaugurato nel 1908 da sempre destinazione preferita da personaggi facoltosi, star cinematografiche e famiglie reali.

Vi consigliamo di godervi un drink al Blue Bar dove è possibile stuzzicare una selezione di sneck per un light lunch oppure potete scegliete il ristorante con terrazza vista mare per un pranzo indimenticabile.

Category: Eventi
  • Facebook

  • meteo venezia

    maree  venezia