Vacanze a Venezia? In famiglia il divertimento è assicurato! - Red House Company

Reset Password

  • 0039 041 3091289     info@veniceredhouse.com
  •               
click to enable zoom
Loading Maps
Non abbiamo trovato alcun risultato
open map
Advanced Search
Risultati della ricerca

Vacanze a Venezia? In famiglia il divertimento è assicurato!

Published on 20 settembre 2018 by laura.tonicello@elan42.com

Venezia è una città speciale, soprattutto per le famiglie: non ci sono automobili e i bambini in città si ritrovano ancora a giocare a pallone nei campi o disegnare con i gessetti sulle lastre della pavimentazione. Una città in cui correre liberi, ascoltare storie affascinanti, frequentare le numerose attività per famiglie, bambini e teenagers pensate dai numerosi musei di Venezia.

La storia di Venezia, visitare i palazzi e le loro leggende, frequentare i laboratori per conoscere l’arte, vedere lo scheletro di un vero dinosauro, trasformarsi in detective nel Museo Archeologico oppure una caccia al tesoro, sono tutte esperienze uniche per trascorrere delle vacanze davvero speciali, imparando, giocando e soprattutto divertendosi tutti insieme, in famiglia!

Giocare all’aria aperta

Al Museo con tutta la famiglia

Bambini al museo: da visitatori a protagonisti

Teenager, l’arte va di moda

Giocare all’aria aperta

Venezia è una città a misura di bambino: non ci sono automobili, si può correre liberamente e in tanti campi (spazi aperti simili a piazze che si alternano in città) ogni giorno i bambini si ritrovano per giocare a pallone o disegnare a terra con i gessetti colorati mentre i genitori chiacchierano seduti sulle panchine.

Tra i campi più frequentati dai piccolini ci sono: Campo Santa Margherita, Campo San Giacomo dell’Orio, Campo San Polo, Campo Santa Maria Formosa, Campo della Bragora a Castello, il Campo del Ghetto, Campo San Geremia a cinque minuti dalla stazione con l’adiacente parco attrezzato Savorgnan.

I giardini pubblici sono numerosi in città e molti sono attrezzati con giochi per bambini: i Giardini di Sant’Elena sono il polmone verde della città, con giochi per bambini e attrezzi sportivi per gli adulti (fermata del Vaporetto Sant’Elena).

Vicino di trovano anche i Giardini della Biennale, con un piccolo parco giochi attrezzato esattamente di fronte alla fermata del Vaporetto ‘Giardini’.

A due passi da Piazza San Marco i Giardinetti Reali (oggi in restauro) sono una vera oasi in cui fare una pausa lontano dalla folla e lasciare liberi i bambini di giocare in libertà. Un caffè completamente nuovo offrirà una piacevole pausa anche ai grandi.

Vicino al Ponte dell’Accademia ci sono le Zattere, una lunga fondamenta (riva) in cui i bambini possono correre e giocare con numerosi bar all’aperto dove gustare un gelato o prendere un aperitivo al sole.

Al Museo con tutta la famiglia

Chi ha detto che al museo ci si annoia? Non a Venezia, dove sono tantissime le attività e i tour pensate per le famiglie. Con oltre 20 proposte su misura, i Musei Civici di Venezia offrono attività per bambini dai 5 anni in su, nei numerosi musei di venezia e anche durante le mostre temporanee. Un’offerta sempre disponibile “on-demand”, in più lingue, acquistabile online a condizioni particolarmente vantaggiose per le famiglie. Tra le più curiose segnaliamo:

A Palazzo Ducale Il palazzo racconta o Caccia al leone
Museo Correr, Detective dell’arte
Ca’ Rezzonico, Venezia come funziona
Ca’ Pesaro, Pop Art e dintorni – stampa su stoffa
Palazzo Mocenigo, Caccia al profumo
Casa Goldoni, Marionette in gioco e… in scena
Museo di Storia Naturale, Il dinosauro ha fatto la cacca

Maggiori informazioni:
www.visitmuve.it

Bambini al museo: da visitatori a protagonisti

La Biennale di Venezia, che ogni anno alterna la Mostra Internazionale di Arte Contemporanea a quella di Architettura, e annualmente ospita Musica, Teatro e Danza, organizza interessanti laboratori dedicati a bambini, ragazzi e famiglie.

Le attività hanno come obiettivo quello di esplorare gli spazi in cui sono allestite le grandi mostre, l’Arsenale e i Giardini, attraverso laboratori e attività tematiche che indagano i linguaggi artistici, i temi delle edizioni correnti, la multimedialità, le tecniche artistiche e ogni anno i programmi si rinnovano proponendo tematiche davvero curiose per un approccio originale e divertente all’arte in tutte le sue declinazioni.

Maggiori informazioni:
www.labiennale.org

Il Museo Guggenheim di Venezia accoglie a braccia aperte i bambini con i Kids Day, laboratori gratuiti organizzati tutte le domeniche dedicati a bambini dai 5 ai 10 anni. Attraverso l’analisi di una o più opere in modo accessibile, i piccoli visitatori sperimentano con tecniche varie e tematiche artistiche.

Maggiori informazioni:
www.guggenheim-venice.it

Teenager, l’arte va di moda

Palazzo Grassi e Punta della Dogana, sedi della collezione Pinault, sono il punto di riferimento dell’arte contemporanea a Venezia. Oltre alle attività dedicate alle famiglie ed ai bambini, il sito web teens.palazzograssi.it è completamente dedicato ai Teenagers, un modo originale per conoscere agli artisti della collezione in cui tutti i contenuti (testi, video, foto e musica) sono pensati per i più giovani.

Le due sedi organizzano workshop, anteprime delle mostre, tour guidati da coetanei, performances, concerti, screenings e tanti altri eventi per coinvolgere i ragazzi alla scoperta dell’arte contemporanea e venire al museo per conoscere nuovi amici. Inoltre dal 2018, l’ingresso alle mostre è gratuito fino ai 19 anni! Diciamolo, è davvero una figata!

Maggiori informazioni:
www.palazzograssi.it

Category: Eventi
  • Facebook

  • meteo venezia

    maree  venezia